1. Lavora con Noi
  2. FAQ
  3. Blog
Torna Indietro

Cosa dicono i pianeti dei segni zodiacali?

Cosa dicono i pianeti dei segni zodiacali?

Cosa dicono i pianeti dei segni zodiacali?

Il Sole, con tutti i pianeti che gli ruotano attorno e da esso dipendono, può ancora maturare un grappolo d’uva come se non avesse nient’altro da fare nell’Universo.” (Galileo Galilei)

L’Oroscopo è l’interpretazione astrologica della posizione degli astri al momento in cui si verifica un qualsiasi evento. In Astrologia quindi si considerano dei pianeti in particolare per l’osservazione astrologica. Ognuno di questi pianeti ha caratteristiche specifiche che influenzano i segni zodiacali. 

Scopriamo insieme i pianeti dello zodiaco e i segni zodiacali che rappresentano. 


Il Sole


Il Sole rappresenta l’Io, la personalità, l’individualità. Rappresenta il nostro modo di affrontare la vita. Un Sole ben disposto nel quadro astrale dona una personalità spiccata e coraggiosa, lealtà, vitalità e buona salute. Un Sole troppo sollecitato può invece rendere la persona egocentrica e presuntuosa, talvolta disonesta; debole e scarsamente vitale se l’astro è afflitto. Il Sole rappresenta le figure maschili in generale; nel corpo fisico governa il cuore, nello zodiaco il segno del Leone.


La Luna


La Luna rappresenta la componente femminile della personalità, e quindi la sensibilità, l’emotività, il modo di reagire agli stimoli esterni, l’immaginazione. Se ben disposta, la Luna dona intuizione, fantasia, fascino, comprensione, talvolta sensitività. Una Luna dissonante rende invece la persona emotivamente vulnerabile, incostante, indecisa. La Luna corrisponde alle figure femminili in generale e in particolare la madre, ma anche alla patria, alla memoria, alla parte sinistra del corpo. Governa il segno del Cancro.

 


Mercurio


Mercurio rappresenta la mente logico-razionale, le modalità comunicative. Un Mercurio forte e armonioso è segno di intelligenza ed eloquenza. Se il pianeta è troppo sollecitato, la persona può essere ipercritica, logorroica, astuta ma disonesta; un Mercurio debole è invece segno di superficialità. Mercurio indica anche i soggetti giovani in generale, i mezzi di comunicazione, i viaggi a breve distanza, il sistema nervoso, l’apparato respiratorio. Governa i segni dei Gemelli e della Vergine.


Venere


Il pianeta Venere indica il modo di vivere i sentimenti e gli affetti, la capacità di amare. Se ben disposto, Venere indica sentimenti profondi, vita affettiva positiva, fascino, amore e rispetto per gli esseri umani e la natura, predisposizioni artistiche. In caso contrario, sono possibili problematiche affettive e relazionali ed eccessi sessuali. Venere rappresenta le figure femminili giovani, la bellezza, le arti, il benessere materiale; nel corpo fisico corrisponde ai reni e agli organi sessuali femminili. Governa i segni del Toro e della Bilancia.


Marte


Marte è l’indicatore dell’istinto all’azione, del modo di manifestare la propria volontà, la propria passionalità, di sostenere le proprie convinzioni. Un Marte forte e armonioso rende la persona intraprendente, coraggiosa, e dona attitudini alla competizione. Se dissonante, il pianeta può indicare imprudenza, aggressività, arroganza; se troppo debole può manifestarsi in mancanza di autostima. Marte rappresenta le figure maschili giovani, le passioni, il pericolo, la guerra, i muscoli, il sangue, gli organi sessuali maschili. È il governatore dell’Ariete e dello Scorpione.


Giove


Giove indica le capacità costruttive, di estendere le proprie conoscenze e i propri orizzonti, l’idealismo filosofico e sociale e la fortuna. Se Giove è ben disposto nel quadro, la persona è ottimista, vitale, generosa, di mentalità aperta, onesta. Un Giove dissonante è invece indicativo di invadenza, megalomania. Giove rappresenta le figure socialmente autorevoli, il benessere economico, i lunghi viaggi, le persone straniere. Nel corpo fisico governa il fegato, nello zodiaco è governatore del Sagittario e dei Pesci.


Saturno


Saturno è il pianeta indicatore del senso di responsabilità, di saggezza, della consapevolezza dei propri limiti. Le persone con Saturno ben disposto sono affidabili, tenaci, perseveranti, concrete. In caso contrario, avremo dei soggetti scettici e cinici, depressi. Saturno corrisponde alle figure anziane e austere, alla terra, le montagne, la materia, le limitazioni, la morte. Nel corpo fisico controlla la pelle, le ossa e i denti; nello zodiaco è governatore primario del Capricorno e secondario dell’Acquario.



Nettuno


È legato a quella parte della natura umana che vuole andare oltre la dimensione fisica e terrena. Rappresenta la spiritualità, l’immaginazione, l’ispirazione artistica e poetica, l’amore incondizionato. Un Nettuno forte e armonico dona quindi una sensibilità profonda, grandi capacità intuitive e a volte sensitive. Se dissonante, il pianeta può indicare scarso contatto con la realtà, desiderio di evasione, propensione all’abuso di droghe e alcool. Nettuno rappresenta il mare, il misticismo, la medicina, la malattia e la guarigione; nel corpo fisico controlla l’emisfero destro del cervello e il sistema immunitario. Nello zodiaco è governatore primario dei Pesci e secondario del Sagittario.


Plutone


Plutone è l’indicatore della forza istintiva primordiale, del nostro potenziale nascosto. È il nucleo entro il quale si concentrano le nostre capacità creative e i nostri talenti, ma anche i nostri lati oscuri. È qui che si trova il potere di rigenerazione, ma anche di distruzione. Un Plutone ben disposto può quindi donare uno straordinario carisma, ma in caso contrario l’individuo potrà anche manifestare il peggio di sé. Plutone è associato al mondo dell’occulto, alla magia, al potere, al sesso, alla morte e alla rinascita; nel corpo fisico governa i testicoli, nello zodiaco il segno dello Scorpione.