1. Lavora con Noi
  2. FAQ
  3. Blog
Torna Indietro

Le Rune

Le Rune

LE RUNE

“Io so che pendetti dall’albero spazzato dal vento, per nove notti intere, dalla lancia ferito e sacrificato a Odino, io stesso a me stesso, su quell’albero che nessuno sa da quali radici cresca. Pane nessuno mi diede né corno per bere, in basso guardavo; raccolsi le rune, urlando le presi, poi caddi di lassù.” (Carme di Odino).

Odino, era considerato il protettore degli uomini, Dio della Sapienza e della Saggezza, Egli si sacrificò per rivelare all’umanità molti dei segreti della natura nascosti nelle Rune.

Al di là della mitologia, non è facile definire che cosa siano le RUNE, perché sono, contemporaneamente, la rappresentazione di una grande civiltà, un alfabeto, dei simboli religiosi, un sistema divinatorio, talismani dedicati alle situazioni più varie della vita e anche molte altre cose. Si presentano sotto forma di pezzetti di pietra, legno o altri materiali, su cui è scritto un simbolo specifico. Tale simbolo ha la valenza di una lettera dell’alfabeto e di segno esoterico, da cui si ricava una vasta interpretazione divinatoria, spirituale o di suggerimento per la vita presente.


Il sostantivo norreno rún, attestato nelle iscrizioni, indica i singoli segni del fuþark ha il significato di "segreto", "mistero". Le RUNE sono 24, più una senza nome. Ogni RUNA ha un nome e una serie di precisi significati che riportano alla scoperta accurata di ogni singola situazione.

 

Le RUNE sono strettamente collegate alla storia e alla tradizione culturale, spirituale e religiosa dei Celti, di molti popoli del Nord e del popolo Germanico. Tutti loro possiedono una complicata mitologia e tutte le RUNE hanno collegamenti specifici con dei, miti e leggende della cultura del Nord Europa. Infatti secondo Tacito, nella Germania, sacerdoti, capi tribù o paterfamilias praticavano sortilegi leggendo la disposizione di pezzetti di legno, su cui erano incise le rune, sparpagliati a caso su un telo bianco. Questo ci fa capire l’importanza e l’antichità dell’uso delle Rune, anche per scopi divinatori. Tali pratiche venivano tramandate oralmente e per questo motivo, quando leggiamo un testo sulle Rune, è possibile trovarsi di fronte a delle differenze di contenuto se i testi vengono confrontati tra loro, perché le fonti si rifanno alla memoria delle singole persone non alla collettività o libri di didattica runica.

 

 

La divinazione runica, però, non significa solo prevedere il futuro: offre anche la possibilità di analizzare meglio il nostro stato attuale su cui ci troviamo, e mostrarci l'effetto delle nostre azioni positive o negative, agendo come uno specchio per quello che, in quel momento, non siamo in grado o non vogliamo vedere. Sono perciò abili consigliere e cartine tornasole della nostra intimità più profonda. Le RUNE sono dei potenti simboli di energia: è possibile usarle anche come efficaci talismani, disegnando il simbolo che ci interessa su un piccolo pezzo di legno o su una pietra, con un colore attinente al significato del talismano che vogliamo realizzare.


Le nostre operatrici esperte nella lettura delle Rune, ti porteranno in un sorprendente viaggio che, attraverso la tua situazione attuale, ti condurrà a guardare la tua vita presente e il tuo futuro con nuovi occhi. Sono magnifiche interpreti della tua interiorità, del tuo inconscio, e possono darti validi consigli e suggerimenti di comportamento, quando la mente è confusa in tanti pensieri contraddittori.