1. Lavora con Noi
  2. FAQ
  3. Blog
Torna Indietro

VERGINE Affinità di coppia

VERGINE Affinità di coppia

AFFINITA' DI COPPIA PER IL SEGNO DELLA VERGINE

Ti sei mai chiesto quale segno zodiacale è più compatibile con il tuo? Con quale segno puoi sviluppare una serena storia d’amore e con quale, invece, proprio non riesci a legare?

Perché una persona ti attira in modo naturale e verso un’altra, avverti da subito, sensazioni respingenti?

Vediamo insieme la compatibilità del segno della  VERGINE con gli altri segni zodiacali:

Frase che racchiude la visione dell’amore della Vergine: L’amore immaturo dice: “Ti amo perché ho bisogno di te”. L’amore maturo dice “Ho bisogno di te perché ti amo”.

(Erich Fromm)

Ariete: Quasi certamente la prospettiva è di periodi caratterizzati da interminabili discussioni, alternati a periodi di silenzio. Hanno una visione della vita troppo differente per accordarsi su qualcosa. Generalmente è l’Ariete che mal sopporta la tendenza a rimuginare troppo della Vergine e cambia in fretta il progetto di una vita comune.

Toro: L’incontro tra una Vergine e un Toro, è destinato a vivere un’amicizia che non riesce ad evolversi in una storia romantica. Entrambi hanno molta stima e solidarietà reciproca ma niente di più: non c’è passionalità, né affinità spirituale, alla fine, con una leale stretta di mano, ognuno andrà per la sua strada.

Gemelli: Sono entrambi intelligenti, precisi e con un acuto senso della comunicazione ma l’attrazione fisica latita, e lo sperperone Gemelli, si sente soffocato dalla parsimonia della Vergine. Difficilmente si attraggono e se succede, fanno presto a capire di non essere fatti l’uno per l’altra.

Cancro: Non scoppia il colpo di fulmine, niente fuochi d’artificio, anche se, con il tempo, si troveranno uniti da una grande ammirazione reciproca. Il Cancro apprezza l’intelligenza razionale della Vergine, quest’ultimo ama l’ambizione del Cancro, piano, piano trasformeranno l’ammirazione in amore e sarà una coppia duratura. 

Leone: Una coppia, quella formata dal Leone e dalla Vergine, che non ha nulla in comune. Il primo è egocentrico, socievole e talvolta un po’spaccone; il secondo ama passare inosservato, ha un animo timido e riservato. Si guardano in cagnesco e difficilmente si stimano talmente tanto, da innamorarsi.

Vergine: Il segno della Vergine mal sopporta l’essere autoritario né tanto meno tollera l’aria di superiorità di cui il Leone è pervaso. Quest’ultimo non vede di buon occhio la parsimonia e il controllo dei sentimenti, che la Vergine, mette in atto nel rapporto. Non è una relazione fortunata, sono opposti che non si attraggono.

Bilancia: Stanno abbastanza bene insieme ma non fanno di certo faville, più probabile un’amicizia o un rapporto di lavoro, ma per la vita sentimentale, si irritano molto per dei lati del carattere, che l’uno non sopporta dell’altro. Molte discussioni e molte insofferenze si creano tra questi due segni vicini per temporalità ma non per anima affine.

Scorpione: Su che cosa possono trovar terreno comune una Vergine e uno Scorpione? Su, niente, infatti! È forse una delle coppie più mal assortite dello zodiaco. Le diversità sono incolmabili: se l’uno è razionale e morigerato, l’altro è passionale e irruento. Meglio cambiare strada per entrambi.

Sagittario: Hanno caratteri nettamente differenti, se dovesse nascere un rapporto sarebbe abbastanza difficile da gestire per entrambi. Conciliare la parsimoniosa Vergine con l’espansivo Sagittario, è impresa ardua, non si trovano in sintonia in nessun campo e tendono a non sopportare i difetti dell’altro.

Capricorno: Entrambi puntigliosi, competenti, pragmatici e molto esigenti, sia con loro stessi sia con gli altri, sono simili e la stima è vicendevole. Nel rapporto lavorativo possono dare vita a progetti fortunatissimi, ma anche in amore, anche se non c’è una passione infuocata, il rapporto è saldo, duraturo e soddisfacente.

Acquario: Questa coppia ha un futuro in amore? Difficilmente: il puntiglioso Vergine trova pane per i suoi denti e l’anticonformista Acquario si sente troppo soppesato dal compagno. Difficile anche una semplice attrazione fisica, perché vivono l’eros in modo profondamente diverso. La loro diversità è troppo marcata ed entrambi, lo sentono immediatamente e si allontanano senza rancore.

Pesci: Hanno caratteristiche diametralmente opposte ma se c’è un impegno sincero, potrebbero anche completarsi a vicenda e vivere una relazione duratura, sotto il segno della sincerità e della voglia di costruire una famiglia solida.